5 mesi insieme a te!

I mesi passano e neanche me ne sto rendendo conto.

Oggi sono 5 mesi cucciolo mio e mi sembra di non averti mai dedicato troppo tempo.

Posso davvero confermare che i terzi crescono “da soli”: un po’ mi dispiace e quel senso di colpa tipico di noi mamme mi accompagna durante i giorni che scorrono veloci, ma dall’altra sono contenta.

Sei talmente bravo, caro Edini, che hai si scombussolato la nostra routine ben rodata ma l’hai resa ancora più entusiasmante e ricca. E assolutamente bella!!!

Quindi grazie di tutto amore mio!!

Felice quinto mesiversario!

Ti amo, mamma

Di Notte

Volano le notti da quando ci sei tu, caro amore mio.

Non faccio in tempo a dare la buona notte ai tuoi fratellini, che già mi ritrovo te in braccio tra mille sorrisi e versetti.

Spesso ci addormentiamo cuore a cuore e quando riapro gli occhi, ritrovo la tua boccuccia aperta e il tuo respiro dolce.

E rimango lì ad ammirarti come un quadro.

Fino a quando i nostri occhi si incontreranno, un’altra volta, con le prime luci del giorno.

Ci ritroviamo tutti sul divano

Da poco più di un mese, le nostre notti sono ritornate ad essere movimentate.

Le ore di sonno si sono accorciate, perse tra una poppata, un cambio di pannolino, un incubo terribile e una pipì arrivata troppo in fretta.

Fatichi tanto negli anni per arrivare ad una pace notturna e poi arriva un esserino che in un attimo manda tutto all’aria.

Ma tu, lo sapevi già (beh con due figli vuoi non averlo capito?!), e nonostante ciò crei una nuova vita.

E tutto riparte da capo, in attesa di ritrovare nuovamente quella tranquillità conquistata e poi persa.

Intanto, ci ritroviamo tutti sul divano a dormire.

In attesa dell’alba.

Buongiorno ❤️

Mercoledì

Con la luce del mattino, tutto ha un altro sapore.

Mio padre me l’ha sempre detto, anche se in circostanze molte più brutte e dure di queste.

Chissà perché la notte mi spaventa sempre di più rispetto al giorno. Eppure la routine ormai è sempre quella dal 19 agosto.

Comunque…ridendo, scherzando e dormendo il giusto (si fa per dire) siamo pronti per affrontare questa ennesima giornata.

Colazione, preparativi vari, sveglia piccoli e poi tutti a scuola.

Buon Mercoledì ❤️

Il Primo Giorno

E oggi riaprono le scuole.

Dopo tre mesi di relax, giochi, assenza di orari, uscite continue si ritorna alla vita di sempre.

Sarà dura tirarli giù dal letto, ma so che l’emozione è tanta.

Un nuovo anno: la seconda elementare per Rebecca e l’ultimo anno di asilo per Alberto.

E direi un nuovo anno anche per me, alle prese con il piccolo Edoardo che stanotte ci ha graziati con una dormita dalle 11 fino alle 5.

Avrà sentito la tensione nell’aria?

Spero di riuscire a conciliare tutto e di dedicare ai miei cuccioli tutto il tempo necessario per affiancarli nelle loro avventure.

Buona ripresa a tutti!

Giornata NO

Sembra brutto.

Ho tutto.

Va tutto bene.

Ma mi sento spaesata.

Sembra che tutto mi sfugga di mano.

Non ho tempo per me… ma quello direi da sempre.

Quello che mi fa più male è non avere più tempo con i miei figli.

Mi dicono: “non conta la quantità ma la qualità”.

Ecco io mi rendo conto che di qualità non c’è nulla, anzi.

Sono sempre nervosa, stanca… vorrei fare mille cose ma sono ferma immobile.

Non è colpa del piccolo, ha bisogno di me ovviamente ora più che mai. Ma anche Rebecca e Alberto hanno bisogno della loro mamma…

E la mamma di prima sembra non esserci più.

Sono davvero demoralizzata.