I miei figli non sanno più stare all’aria aperta

I miei figli non sanno più stare all’aria aperta.

Appena vedono una persona arrivare in lontananza vanno in panico e pensano di non riuscire a mantenere la distanza.

Al parco non possono giocare perché é pieno di dementi in piena adolescenza che si siedono pure in terra per godersi la loro libertà… ovviamente senza mascherina.

A casa non vogliono stare e le attività che mandano dall’asilo ormai sono un lontano ricordo.

Ecco, ora ditemi: che posso fare?!

Appena finito il lockdown, abbiamo ripreso con le passeggiate all’aria aperta e con i giri in bici. Zero ansie, solo poche e semplici regole:

– se incontriamo qualcuno che conosciamo, ci possiamo fermare a salutare e a parlare ma da lontano.

– puliamo le mani ogni volta che tocchiamo qualcosa.

– se passiamo vicino a qualcuno e non possiamo mantenere la giusta distanza, acceleriamo il passo.

Niente di più e niente di meno.

Vorrei proteggerli da tutto e tutti, ma mi rendo conto che qualcosa non va.

E vederli così spaventati e spaesati mi rende molto triste.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: