La Nostra Pasqua

Questi giorni di festa sono particolarmente intimi, particolarmente atipici, ma un lato positivo per me c’è. Mi sto godendo a pieno i miei figli e mio marito, sempre troppo impegnato nel suo lavoro. I piccoli non vedono l’ora di scendere in cucina a fare colazione per poter iniziare la giornata insieme al loro amato papà.Continua a leggere “La Nostra Pasqua”

AUGURI PAPÀ GABRIELE

Vista la particolare situazione di quest’anno, non c’è stato possibile cercare il classico regalo per la festa del papà. Da una parte è stato un bene. Avrete già sentito anche voi parlare di “URRAEROI”, una simpaticissima piattaforma online che permette di creare libri personalizzati. Ed è così che, in un bel pomeriggio di sole, ciContinua a leggere “AUGURI PAPÀ GABRIELE”

Buona Festa Del Papà

Caro Papo, sono giorni strani questi. È da molto, troppo forse, che non ci salutiamo da vicino, che non ti do il mio solito bacio sulla guancia. Non usciamo insieme per il paese e non ordiniamo “il solito” al nostro bar preferito. Riusciamo a dirci due parole davanti al cancello di casa quando mi consegniContinua a leggere “Buona Festa Del Papà”

quanta tristezza

Sul Corriere della Sera di ieri, sono state pubblicate alcune interviste fatte a figli/nipoti di persone anziane scomparse a causa del Coronavirus. In queste righe ho percepito l’immensa tristezza per la perdita di un proprio caro, ma anche la rabbia, l’incapacità e l’impossibilità di fare qualcosa o semplicemente di stare vicino a chi, in queiContinua a leggere “quanta tristezza”

Oggi mi cambio…con papà!

In qualsiasi posto voi siate, se il vostro piccolo deve essere cambiato, le opzioni sono sempre e solo due: IN BAGNO CON MAMMA NEL BAGNO DEI DIVERSAMENTE ABILI Mio marito, fortunatamente, non ha mai avuto difficoltà nel cambiare i nostri figli, ma i luoghi che solitamente frequentiamo non gli hanno mai permesso di dimostrarsi unContinua a leggere “Oggi mi cambio…con papà!”

L’ora del bagnetto

Non c’è cosa più piacevole che farsi un bel bagno caldo dopo un’ intensa giornata di lavoro. Non sempre è fattibile e, per chi è mamma come me ne sa qualcosa, spesso optiamo per una doccia veloce. Ma il tepore dell’acqua che ti bagna la pelle, che ti scorre sui capelli ha quel “non so che” diContinua a leggere “L’ora del bagnetto”