IL LIBRO SUL COMODINO

Il mese scorso ho letto il libro di Elena Santarelli “Una mamma lo sa”. E’ il racconto personale di una mamma che si ritrova, come lo definisce lei stessa, davanti ad un’interrogazione a sorpresa; un’interrogazione che toglie il fiato, che ti fa tremare di paura. Al figlio Giacomo viene diagnosticato un tumore raro e maligno,Continua a leggere “IL LIBRO SUL COMODINO”

La Nostra Pasqua

Questi giorni di festa sono particolarmente intimi, particolarmente atipici, ma un lato positivo per me c’è. Mi sto godendo a pieno i miei figli e mio marito, sempre troppo impegnato nel suo lavoro. I piccoli non vedono l’ora di scendere in cucina a fare colazione per poter iniziare la giornata insieme al loro amato papà.Continua a leggere “La Nostra Pasqua”

Io resto a casa, ma mio marito?

Io, per ovvi motivi, sono a casa. Non lavoro e sono in “quarantena” con i piccoli. Mio marito, purtroppo (vista la situazione), è costretto a lavorare: è un lavoratore autonomo, con in ballo molti lavori. Lavori che però non vengono bloccati da chi di dovere, causa perdita del cliente. Sul posto di lavoro è praticamenteContinua a leggere “Io resto a casa, ma mio marito?”

Andrà Tutto Bene

Questo messaggio, nella giornata di ieri, è comparso in molte chat di asili e scuole elementari. Non é solo un modo per tenere occupati i bambini, ma anche e soprattutto la voglia di gridare al mondo che insieme possiamo vincere e superare questo momento buio. Come diffondere positività se non con i disegni e iContinua a leggere “Andrà Tutto Bene”

20 novembre: giornata mondiali dei diritti dei bambini!

Sono passati 30 anni da quando é stata introdotta la carta dei diritti dell’infanzia per tutelare il diritto alla vita, alla sopravvivenza, allo sviluppo. Nessun bambino dovrebbe essere discriminato per colore, sesso, fede. Ogni bambino dovrebbe godere degli stessi diritti eppure, in ancora moltissimi paesi del mondo, c’è chi ancora muore di fame, di sete.Continua a leggere “20 novembre: giornata mondiali dei diritti dei bambini!”